Amrita Nubhava

Se è la tua prima volta su questo sito, prendi prima la tua Realizzazione del Sè
3 Novembre 2013 In Dnyanadeva

Preghiera Favorevole

  1. Cerco rifugio nel Dio che è indistruttibile, indescrivibile, pura beatitudine incarnata, immutabile e conosciuta come Nivrittinatha*.
  2. Salute al Signore Shankara, noto nel mondo come il Supremo, la vera conoscenza personificata e sempre misericordioso. Mi inchino a te Signore!
  3. Shiva-Shakti** è uno e lo stesso; comunque, c’è un’ingannevole aspetto di dualità nella forma. È difficile, persino pensando costantemente, sapere quale metà di quell’uno è combinata con l’altra metà di quell’uno per formare un’unica cosa.
  4. Entrambi puntano all’essenziale unità nella forma originaria. Essi sono la causa primordiale (genitori) dell’universo. Mi inchino a loro per raggiungere il loro vero stato.
  5. Rispettosamente mi inchino allo Shambu integrale, che è il creatore, sostenitore e distruttore del mondo, che si manifesta nello stato di infanzia, giovinezza e maturità e per chi non c’è inizio, crescita o fine.

* Nivrittinatha: era il fratello maggiore di Dnyanadeva e suo precettore e maestro (guru).
** Shiva-Shati: è la combinazione del potere maschile e femminile, l’immanifesto e il manifesto.

1 2 3



di Andrea Greco

Comments are closed.

go to the top
go to the top

Caro Utente, in nome del nuovo GDPR, ti informiamo che questo sito NON tratta o vende i tuoi dati personali.
Sappi che alcuni blocchi funzionali del sito salvano delle informazioni sul tuo browser, utili per il loro funzionamento.
Noto tutto ciò, se sei d’accordo, ti invitiamo a proseguire su questo sito.