Lo studio dei maestri

Se è la tua prima volta su questo sito, prendi prima la tua Realizzazione del Sè
28 ottobre 2011 In Racconti

Nasr Eddin ha la fama d’essere un grande saggio.
Un giorno, un giovane che viene da Konya, gli chiede di diventare suo discepolo.
“O Maestro, che Allah ti abbia nella Sua santa protezione! Vorrei ricevere i tuoi insegnamenti”.
“Non accede chi vuole, alla Saggezza”, risponde Hodja.
“Chi sei, cos’hai fatto, cosa sai?”

“Mio padre è Imam a Konya. Conosco a memoria le Scritture. Osservo scrupolosamente le prescrizioni legali.
Ho letto i libri dei santi. Di tutti gli adepti delle madrase della città, sono quello che ha meglio studiato i maestri”.

Nasr Eddin lo guarda scuotendo la testa:
“Povero ragazzo, che peccato che i maestri non abbiano, innanzitutto, studiato te!”.

(La madrasa è una scuola dove si insegna il sacro Corano e le leggi Coraniche)
(L’Imam è una delle figure di spicco dell’Islam, un’autorità spirituale Islamica)



di Andrea Greco

go to the top
go to the top