Mantra per il Cuore

Se è la tua prima volta su questo sito, prendi prima la tua Realizzazione del Sè
1 giugno 2011 In Anahat, Chakra, Mantra, Meditazione

Shri Shiva In MeditazioneVediamo ora quali sono i mantra che possono aiutare il nostro chakra del Cuore, detto in sanscrito Anahat chakra.

Ricordiamo che la qualità fondamentale del Cuore è l’Amore, l’Amore Puro e Incondizionato; ovvero noi sentiamo questo sentimento di Amore senza condizioni (ovvero nato da sè e non dovuto ad un qualche stimolo esteriore) quando il nostro chakra del Cuore funziona bene. L’Amore di cui si parla è un’Amore distaccato, che nutre e da gioia a noi stessi e a chi ci è vicino, senza comunque provocare in noi un attaccamento verso nessuno. L’archetipo che rappresenta questa qualità è Shri Shiva, il Sé Universale. Ed infatti il Cuore è la sede del nostro Sé interiore, del nostro Spirito, ovvero della nostra vera essenza.
La prima affermazione in assoluto che ci può aiutare per bilanciare il Cuore Sinistro è quindi la seguente:

Io sono lo Spirito

Detto questo non possiamo far altro che lasciare che la pace e l’immensità del nostro Spirito regnino nel nostro Cuore.
Un mantra più completo ci è stato donato da Adi Shankaracharya ed è chiamato Atma Shatakan (Atma è lo Spirito). In esso, il poeta, identifcandosi con il Prinicipio di Shiva,dice di non essere la mente, nè il corpo, nè l’intelligenza, nessuna delle componenti della nostra vita, ma solo l’eterno e immutabile Sé.

Ovviamente possiamo, come negli altri casi, rivolgere il mantra a Shri Shiva e a Shri Parvati (la Sua Shakti) nel seguente modo:

Om Shri Shiva Parvati Namo Namaha

Se poi rivolgiamo l’attenzione al Centro Cuore, la qualità che nasce da un Centro Cuore bilanciato è il coraggio, o meglio l’assenza di paure. Coraggio non significa incoscienza, fare ogni cosa assurda che ci passa per la testa e credere di rimanere sempre ecomunque incolumi; ma sentire una forte stabilità e fiducia in sé stessi, sentire di essere completamente protetti dal Divino. E questa fiducia che abbiamo in noi stessi, si riflette anche negli altri: abbiamo fiducia negli altri e non abbiamo paura di essere delusi; perché l’Amore esiste in noi incondizionatamente, sia che gli alti ci approvino e meno, sia che gli altri ci deludino o meno.
Il mantra sarà in questo caso rivolto a Shri Durga, la Madre:

Om Shri Durga Namo Namaha

Una tecnica che si usa in sahaja yoga, sempre per trattare con i mantra il Cuore Centro, è quello di portare le braccia indietro, in modo che le mani si tocchino dietro la schiena: in questo modo il notro petto sarà bene aperto e il nostro cuore ben libero. Poi si ripete per 12 volte un nome di Shri Durga che è Shri Jagadamba.

Per ultimo, ma non meno importante, è il Cuore Destro. Abbiamo visto che il Cuore Destro, essendo nella parte destra che è il canale dell’azione, ci dà le qualità che ci permettono di manifestare il nostro amore agli altri, ovvero la benevolenza e il senso di responsabilità. Queste qualità si devono manifestare spontaneamente, non possiamo imporle a noi stessi; altrimenti rischiamo di diventare rigidi ed estremamente esigenti verso noi stessi e verso gli altri.
Colui che ha incarnato le qualità del Cuore Destro è Shri Rama e la Sua consore e Shakti Shri Sita. Il mantra è:

Om Shri Sita Rama Namo Namaha

Al solito vi ricordiamo, per l’intonazione del mantra, la registrazione fatta per i primi chakra: per esempio I mantra per lo Swadisthan chakra.

Chi fosse a conoscenza del Rama Kavacha, o del Kavach della Devi (che non vedremo in questo lezione), anche questi vanno per il Cuore. Ripetiamo nuovamente che dopo aver preso la realizzazione abbiamo un buon metodo per valutare se qualcosa ci eleva o ci blocca nella nostra evoluzione spirituale, ovvero sentire le vibrazioni di quella cosa con le nostra mani, come abbiamo detto in Conoscere e trasformare il mondo con le vibrazioni.



di Silvana Donato

go to the top
go to the top

Caro Utente, in nome del nuovo GDPR, ti informiamo che questo sito NON tratta o vende i tuoi dati personali.
Sappi che alcuni blocchi funzionali del sito salvano delle informazioni sul tuo browser, utili per il loro funzionamento.
Noto tutto ciò, ti invitiamo a proseguire su questo sito.