Yoga: la via naturale per raggiungere il benessere

Se è la tua prima volta su questo sito, prendi prima la tua Realizzazione del Sè
19 maggio 2010 In Scienza

Conosci te stesso attraverso Sahaja YogaLo Yoga è una delle più antiche discipline che ci consentono di conoscere noi stessi in profondità e di apportare un benessere completo a tutto il nostro essere.
Lo Yoga ha le sue radici in India, ma, nonostante sia diffusissimo in tutto il mondo, è spesso nota solo una parte dei suoi benifici. Infatti uno dei primi a diffondere la conoscenza dello yoga fu Patanjali, che scrisse un trattato esteso di cui solo una piccola parte riguarda gli esercizi fisici che invece costituiscono la parte più ampiamente nota agli occidentali.
Per capire come lo yoga possa portarci beneficio, si può cominciare con l’analizzare il significato della parola stessa. Yoga deriva dal sanscrito yok che significa unire, ma unire cosa? Ora, ricordando che i trattati di yoga si basano sulla conoscenza interiore di noi stessi e sulla nostra ascesi spirituale, un punto fondamentale è investigare dentro di noi per capire quale principio è alla base del nostro progresso interiore.
Alla base della nostra colonna vertebrale è situato un osso triangolare detto comunemente osso sacro; questa denominazione deriva dagli antichi studiosi greci, che evidentemente avevano intuito che tale osso avesse un ruolo importante, se non fondamentale, nella nostra vita. Infatti, in tale osso risiede il segreto del nostro benessere.

Una cosa importante fa notare è che alla base dell’armonia nel nostro processo vitale c’e’ l’equilibrio dei fenomeni chimico-fisici che regolano tutto il nostro biosistema: ciò che fa funzionare il nostro biosistema sono quindi fenomeni di carattere energetico che continuamente influenzano il nostro stato interiore, sia fisico che emotivo.
Affinché noi possiamo godere di un’armonia interiore completa, ogni nostro microsistema energetico deve poter funzionare in modo ottimale.
Se per qualche motivo uno dei nostri microsistemi energetici è disturbato, allora noi accuseremo un disagio prima, fino ad arrivare ad una disfunzione o una patologia dopo. L’ovvio rimedio a questo disagio è di riportare il microsistema disturbato al suo equilibrio ovvero al suo funzionamento ottimale.
È qui che ci viene in aiuto lo yoga, che consente di riportare all’equilibrio il nostro sistema in modo semplice e naturale. Infatti nel nostro osso sacro risiede un’energia sacra che è in grado di aiutare i nostri microsistemi a riequilibrarsi in modo spontaneo. È quindi questa energia a realizzare l’unione dentro di noi, l’unione di tutti i nostri microsistemi in perfetta armonia fra di loro.
Questa energia si trova nel nostro osso sacro fin dalla nascita, ma solo una volta che viene attivata può esserci d’aiuto. Vedremo quindi come riattivare questa energia (sperimenta la Realizzazione del Sé) e come prenderci cura dei nostri microsistemi, ovvero di noi stessi, in modo semplice e naturale.
Vedrete che non è necessario avere conoscenze vediche e nemmeno assumere particolari posizioni fisiche allo scopo, tant’è vero che persino i bambini possono imparare lo yoga molto facilmente.
In realtà, la dritta via è quella più facile!



di Silvana Donato

go to the top
go to the top