Mantra per i canali energetici

Se è la tua prima volta su questo sito, prendi prima la tua Realizzazione del Sè
28 febbraio 2011 In Canali energetici, Mantra

La Dea UniversaleEsistono diversi mantra che si possono usare per migliorare i propri chakra: alcuni in lingua sanscrita, altri nella nostra comune lingua parlata. Il lettore è libero di praticare quelli con cui si sente più a suo agio.
I canali energetici (detti nadi in sanscrito) si distinguono nel seguente modo:

  1. il canale sinistro è il canale del “puro desiderio” e i suoi principi sottili sono Shri Mahakali e Shri Bhairava;
  2. il canale destro è il canale della “pura azione” e i suoi principi sottili sono Shri Mahasaraswati e Shri Hanuman;
  3. il canale centrale è il canale della “evoluzione” e il suo principio sottile è Shri Mahalakshmi.

Bisogna fare un po’ di attenzione alla pronuncia, si ricordi che in sanscrito la ‘h’ è pronunciata, mentre quando si vede un punto alla fine di una parola, si pronuncia come una specie di ‘a’ mangiata (l’audio sarà d’esempio).

Come abbiamo già detto in un precedente articolo (Mantra in Sahaja Yoga), non è necessario ripetere i mantra ad oltranza. Bastano una o poche volte, l’importante è che siano detti col cuore.

Il mantra base è molto semplice e assume sempre la stessa forma:

Om Shri … Namo Namaha

che significa “Omaggio a Shri … “, dove Om è la sillaba Omkara. Nel pronunciare Namaha, la “a” finale non si prolunga ad oltranza, ma si ferma dopo averla pronunciata (come nella registrazione); mentre la “h” si pronuncia.

Mantra in sanscrito

Ida Nadi (canale sinistro)

Om Shri Mahakali Bhairav. Namo Namaha

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Pingala Nadi (canale destro)

Om Shri Mahasaraswati Hanuman Namo Namaha

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Sushumna Nadi (canale centrale)

Om Shri Mahalakshmi Namo Namaha

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

Affermazioni in italiano

Ida Nadi

  • Madre Kundalini, per favore, fa che tutte le mie emozioni siano purificate e diventino amore puro.
  • Madre Kundalini, per favore, risveglia in me il puro desiderio.
  • In verità, io sono il puro desiderio e il puro amore.

Pingala Nadi

  • Madre Kundalini, per favore, rendimi completamente distaccato dall’azione.
  • Madre Kundalini, per favore, aiutami a percepire le mie azioni come parte integrante dell’armonia universale.
  • In verità, io sono la pura azione.

Sushumna Nadi

  • Shri Kundalini (oppure Madre Kundalini), per favore, integra i miei canali.
  • Io desidero la mia ascesa spirituale.


di Silvana Donato

Ci sono 6 commenti

  1. Stefania ha detto:

    Buongiorno e davvero complimenti per le spiegazioni molto chiare! Mi capita meditando e ripetendo nella mente i mantra per i canali energetici che il mio occhi destro si muova in modo starno.. Ovviamente tengo gli occhi chiusi ma sento che é come se si rifiutasse. Puo voler dire qualcosa? Grazie anticipatamente.

  2. Silvana Donato ha detto:

    L’occhio destro è in corrispondenza dell’Agnya sinistro, ovvero è la terminazione del canale sinistro. Nel momento in cui la Kundalini va a lavorare sul canale, allora preme sui vari chakra per purificarli. Se incontra un’ostruzione, allora si potrà percepire un tremolio – come hanno fatto notare altre persone – oppure come dici tu una pressione.
    Nel momento in cui la Kundalini riuscirà a passare sentirai una sensazione di liberazione e di leggerezza. Non so se ci sei già arrivata, ma per il canale sinistro esiste un trattamento più intensivo che è quello con le candele.

    • Stefania ha detto:

      Allora è segno che sto facendo giusto! Bene, ci voleva! Grazie mille. Ma è quindi possibile alternare i vari trattamenti? Ghiaccio, pediluvio e le candele?

      • Silvana Donato ha detto:

        Certo che è possibile, anzi è normale, perché ogni giorno può portare un diverso carico: o sul sinistro o sul destro. Poi, certo, ognuno di noi può presentare un canale più pesante dell’altro, come condizione di fondo, e quindi magari dedicherà più tempo a quello.

  3. souhail ha detto:

    salve a tutti ! domanda:ӏ possibile fare il pediluvio e scaricare uno dei 2 canali ? sinstro o destro..

go to the top
go to the top

Caro Utente, in nome del nuovo GDPR, ti informiamo che questo sito NON tratta o vende i tuoi dati personali.
Sappi che alcuni blocchi funzionali del sito salvano delle informazioni sul tuo browser, utili per il loro funzionamento.
Noto tutto ciò, se sei d’accordo, ti invitiamo a proseguire su questo sito.