Mantra per il Sahasrara chakra

Se è la tua prima volta su questo sito, prendi prima la tua Realizzazione del Sè
2 settembre 2011 In Mantra, Sahasrara

Shri MatajiEccoci finalmente arrivati al settimo chakra, al chakra dello Yoga, il chakra che integra tutti gli altri chakra.
Per questo chakra vedremo delle affermazioni, simili a quelle viste per la prima meditazione.
Portiamo la nostra attenzione (o meglio lasciamo che la nostra attenzione vada) sulla cima della testa, oppure mettiamo il palmo di una mano sulla cima della testa, proprio al centro dove si trova l’osso della fontanella, zona che a livello del Sahasrara corrisponde al chakra del Cuore. Possiamo tenere la mano ferma o ruotarla in senso orario mentre ripetiamo una delle seguenti affermazioni (anche più di una volta):

Madre Kundalini, per favore stabilizza in me lo Yoga

Madre Kundalini, per favore stabilizza in me la Realizzazione del Sé

Io desidero essere sempre nello stato di Yoga

I Tre Maha Mantra

Il mantra sanskrito per il Sahasrara chakra è un po’ più lungo di quelli visti finora, in quanto ingloba diversi principi, come vedremo. Questo è il mantra per il Sahasrara chakra:

OM Twameva Sakshat
Shri Mahalakshmi Mahasaraswati Mahakali Trigunatmika Kundalini Sakshat
Shri Adi Shakti Mataji
Shri Nirmala Devi Namo Namaha

OM Twameva Sakshat
Shri Kalki Sakshat
Shri Adi Shakti Mataji
Shri Nirmala Devi Namo Namaha

OM Twameva Sakshat
Shri Kalki Sakshat
Shri Sahasrara Swamini Moksha Pradayini Mataji
Shri Nirmala Devi Namo Namaha

Traduzione: Omaggio a Te Madre Adi Shakti che in verità sei l’essenza delle tre qualità Mahalakshmi, Mahasaraswati e Mahakali e della Kundalini. Omaggio a Te Madre Adi Shakti che in verità sei Shri Kalki. Omaggio a Te Madre che sei Colei che nella forma del Sahasrara ci dà la librazione.

Nota: ricordiamo che l’Adi Shakti è l’Energia (o Madre) Primordiale che ha creato il mondo; Mahalakshmi è il Principio del canale centrale (Sushumna Nadi), Mahasaraswati è il Principio del canale destro (Pingala Nadi) e Mahakali è il Principio del canale sinistro (Ida Nadi). La Kundalini è il riflesso dell’Adi Shakti dentro di noi, avvolta in tre spire e mezzo nel nostro osso sacro, essa è la nostra Madre Interiore e può essere risvegliata tramite la meditazione in Sahaja Yoga (vedi la prima meditazione): è grazie ad essa che possiamo ottenere lo Yoga. Shri Kalki si dice che è (sarà) una delle incarnazioni di Shri Vishnu. Moksha è la liberazione dal ciclo delle rinascite e dalla illusioni della vita terrena.

Questo mantra (anche detto “Tre Grandi Mantra”) può essere letto come i mantra visti in precedenza, oppure può essere cantato.
Vi proponiamo la versione audio che generalmente viene seguita, è in Rag Jaijaiwanti e cantata dal Dr Arun Apte; naturalmente non è necessario cantarla proprio come lui (che era un cantante professionista), ma basterà intonarla nello stesso modo:

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

ecco un’altra versione (d’ascolto-da meditare) in Rag Bhairavi e in Rag Darbari nella video seguente:



di Silvana Donato

Ci sono 4 commenti

  1. mary84 ha detto:

    ciao silvana….perkè se clicco sul audio del mantra del sahasrara mi porta in un altra pagina????e poi volevo sapere come mai da un po di tempo nn ci sono più i video nella classe degli approfondimenti????ti ringrazio in anticipo e ti saluto!!!:)

  2. Silvana Donato ha detto:

    Ciao Mary, scusa ma non capisco la domanda. Se clicco sull’audio player mi fa sentire l’audio. Forse non hai installato flash player per il tuo browser.
    Quali video di approfondimento? Intendi l’ultima classe?

  3. mary84 ha detto:

    si quelli dell ultima classe…..praticamente se provo a cliccare player sull audio del mantra…mi porta alla pagina della dispensina e quindi nn si attiva l audio quando invece prima funzionava benissimo …….

go to the top
go to the top

Caro Utente, in nome del nuovo GDPR, ti informiamo che questo sito NON tratta o vende i tuoi dati personali.
Sappi che alcuni blocchi funzionali del sito salvano delle informazioni sul tuo browser, utili per il loro funzionamento.
Noto tutto ciò, se sei d’accordo, ti invitiamo a proseguire su questo sito.